Finalmente Barry Allen reclama la paternità dell’introduzione e la sua voce torna ad aprire l’episodio!

S’inizia con un flashback che mostra un interessante particolare: La sera in cui Devoe aveva quasi conseguito il suo malefico scopo Xs non si è limitata ad aiutare Flash a distruggere il satellite, ma ha salvato una donna, la quale stava riprendendo l’accaduto, andando così ad inquadrare Nora.

Continuano i tentativi di Iris d’instaurare un rapporto con sua figlia, la quale però è palese che voglia stare solo con suo padre. Iris forse non è stata la migliore delle madri oppure c’è qualcos’altro sotto per cui Nora sembra essere così infastidita dalla sua presenza?
Il dilemma viene sciolto nel corso dell’episodio quando Nora spiega come, per cercare di proteggerla, la Iris del futuro impianterà a sua figlia un chip per neutralizzare i suoi poteri, nascondendole così una parte importantissima della sua identità e della sua vita.

The Flash 5x04: Iris che combini?

È comprensibile la rabbia di Xs nei confronti della madre, che non riesce a comprendere come potrebbe ridursi a compiere una scelta simile, finché vederla usare i suoi poteri nel modo sbagliato (seppure ipnotizzata) la convincono di aver avuto buone ragioni. Sarà forse la paura di perdere una figlia a causa dei poteri dopo la scomparsa di Flash nel 2024, o qualcosa di molto più oscuro potrebbe rivelarsi?

È inevitabile pensare che la scena della partita sia nata dietro suggerimento di Grant Gustin (l’attore che interpreta Barry Allen), data la sua famosa passione per i Dodgers. Ed è un ottimo pretesto per la prima apparizione in pubblico di Xs, che si riaggancia col flashback iniziale, e per lasciare la piccola Nora libera di dare sfogo al risentimento verso sua madre tramite frecciatine pungenti.
The Flash 5x04: Iris che combini? The Flash 5x04: Iris che combini?

 

 

 

Scopriamo che l’attacco alla partita di Softball, così come l’incendio alla redazione giornalistica, è opera di una nuova meta, mai incontrata prima, che ha il potere di ipnotizzare qualcuno costringendolo a fare ciò che vuole lei. Questa meta sembra quasi la nemesi di Iris, giornalista sua rivale, che genera gli attacchi per far intervenire la nuova velocista e assicurarsi lo scoop.
L’incendio, però, ha anche un lato positivo: è Iris a guidare Xs e a farle scoprire una nuova abilità, creando un primo, per quanto piccolo, riavvicinamento tra madre e figlia.

The Flash 5x04: Iris che combini? The Flash 5x04: Iris che combini?

L’intuizione di Ralph porta lui e Sherloque dritti nella fabbrica in cui lavora Cicada, sfortunatamente non sono loro a trovarlo, ma è lui che trova loro. Tuttavia questo porta i due detective a indagare sulla giusta pista: la maschera di Cicada.
Abbiamo così una svolta nella storia dei meta-umani: l’illuminazione di Devoe ha dato origine, involontariamente, non solo a nuovi meta, ma anche a delle meta-tecnologie, come il pugnale di Cicada e il cellulare di Spencer Young, meta di questo episodio.
Questo complica le cose perché significa che chiunque potrebbe acquisire poteri da oggetti colpiti dalla materia oscura.

The Flash 5x04: Iris che combini?

Il mistero si infittisce quando, a fine episodio, Cicada rientra in casa sofferente, a causa del dolore inflittogli dalla cicatrice (che già avevamo visto precedentemente e che sembra causata dalla materia oscura), e scopre di avere una forza sovraumana, appiattendo un tubo di metallo solo stringendolo con una mano. Dalla sua reazione sembra che non ne fosse capace prima o che non sapesse di esserlo. In ogni caso, pensiamo che sia un’incognita che verrà risolta nel corso della stagione.

Una nota positiva è sicuramente il vedere come siano riusciti a rendere la dinamica famigliare genitori-figli senza rinunciare ai momenti di tenerezza della coppia: la scena della colazione mal preparata da Iris che Barry si sforza di mangiare solo per compiacerla, o la fiducia cieca di Barry in sua moglie.

The Flash 5x04: Iris che combini? The Flash 5x04: Iris che combini? The Flash 5x04: Iris che combini?

Di negativo purtroppo è da segnalare lo svolgimento dell’episodio. Ci sono buoni colpi di scena e alcuni chiarimenti, ma per arrivarci viene percorsa una strada tortuosa che forse neanche gli sceneggiatori sapevano come navigare.

 

 

 

 

Articolo precedentePopolarismo vs populismo (III parte)
Articolo successivoManovra economica: io la vedo così.
Clarissa Madeleine Maile
Studentessa di Lettere moderne, classe 1997, con passione per la scrittura, amore per la conoscenza e dedizione ad ogni forma d’arte. Ogni cosa può diventare un capolavoro, se la si fa con amore. Si può scrivere per se stessi o si può farlo per il mondo, ma se la lettura dei tuoi pensieri può aiutare anche solo una persona, allora non fermarti mai.