Finalmente vediamo comparire Tom Cavanagh!
Dapprima con il doppelgänger tedesco del Dr. Harrison Wells, “Herr Wells”, e subito dopo con la versione che avremo lungo l’arco di questa stagione: “Harrison Sherloque Wells, il miglior Detective del multiuniverso”.

Sulla falsariga del famoso personaggio di Conan Doyle, Sherlock Holmes, interpretato da B. Cumberbatch come ci viene ricordato da Cisco, questa volta vediamo un Wells francese, proveniente (come le precedenti versioni) da un’altra Terra.

The Flash 5x03: Wells is back, bitches!

Nel mentre il nuovo villain, Cicada, ci fa capire come i pluriomicidi passino le loro serate quando non sono intenti a massacrare persone innocenti: navigando sul web, solo che anziché mettere like alle foto di ragazze in bikini, preferiscono scegliere il loro nuovo bersaglio grazie alle foto su Instagram.
(Flash e i cattivoni social) The Flash 5x03: Wells is back, bitches!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

The Flash 5x03: Wells is back, bitches!

 

 

Non lo so magari il fatto che tuo nonno abbia appena subito un’imboscata dal vero Cicada?

 

 

 

E ovviamente uno di loro viene attaccato proprio quando il team si divide: Cisco, Iris e Wells dietro le quinte, Barry e Nora a seguire una falsa pista e Caitlin e Ralph che, evidentemente gelosi del periodo in carcere di Flash, decidono di entrare segretamente negli archivi di “Mamma Snow” per capire qualcosa sulla presunta morte del padre di Caitlin. The Flash 5x03: Wells is back, bitches!

 

 

The Flash 5x03: Wells is back, bitches!

Ecco confermato che il padre di Caitlin si chiamava Thomas Snow, perciò la nostra tesi per cui Killer Frost lo avrebbe già trovato (ecco come) sembrerebbe avvalorarsi. E alla lettera d’addio che Caitlin trova non crediamo molto. Forse tutto ciò aiuta la nostra ragazza a scoprire l’affetto della madre (notando che il codice del suo laboratorio è il suo compleanno). Ma insieme all’amore materno Caitlin scopre anche qualcos’altro: un messaggio nascosto di suo padre che le chiede di trovarlo.

Il tutto mentre qualcuno la spia attraverso delle telecamere; il profilo del presunto stalker sembra assomigliare a quello di Cicada, ma potrebbe essere anche Thomas Snow che, bloccato in qualche luogo, è riuscito a trovare un modo per osservare sua figlia.
Ammetto che è un po’ ridicolo: insomma è dalla seconda stagione che il team si vanta di aver reso inespugnabili i laboratori S.T.A.R. e ogni volta qualcuno s’intrufola o riesce a spiarli in qualche modo. Piuttosto assumete un portiere ragazzi!

E si cominciano a delineare i cambiamenti provocati da Nora sulla linea temporale, evidentemente anche il migliore degli intenti può portare a conseguenze disastrose.
Ma questo lo sapevamo già, giusto Flash?! The Flash 5x03: Wells is back, bitches!

Finalmente vediamo una nuova Iris, più comprensiva, più ragionevole e che sa farsi da parte e intervenire solo quando richiesta. Vediamo una giovane donna che comincia ad abituarsi all’idea di essere madre e la vediamo muovere i primi passi in questa direzione.
Forse gli sceneggiatori hanno capito di dover dare un nuovo taglio ad Iris, personaggio che nelle ultime stagioni aveva cominciato ad essere disprezzato dal pubblico. Non so voi, ma a me piace molto questa nuova versione della signora West-Allen.

Nora è come una bambina che non cerca altro che l’approvazione del padre che non ha mai conosciuto, e questo la rende oltremodo tenera ai nostri occhi. Nonostante rimanga un mistero l’avversione nei confronti di sua madre.

Note negative dell’episodio?
Cecile. Ma seriamente, tuo marito al piano di sotto viene torturato per quelle che, presupponendo che la scena si svolga contemporaneamente alla cattura del Cicada sbagliato, all’aperitivo e al confronto tra Nora e Barry, sembrano ore e tu dormi tranquillamente? Questa scena è apparsa più inverosimile di un supereroe in tutina che sfreccia per le strade della città alla velocità della luce.

Note positive?
I cliffhanger, come al solito:

    1. Cicada, come Joe deduce, è un padre e non solo; sua figlia è in coma, probabilmente a causa di un meta-umano, il ché spiegherebbe la rabbia di Cicada verso i meta. In più la dottoressa che ha in cura la bambina sembra conoscere il segreto dell’uomo. La trama inizia a svilupparsi e ad infittirsi, vedremo fin dove ci porterà.The Flash 5x03: Wells is back, bitches!The Flash 5x03: Wells is back, bitches! 2. Nora non ce la racconta giusta. Grazie a Sherloque Wells capiamo che la sua decisione di rimanere in questa linea temporale non è stata casuale o dettata unicamente dal desiderio di conoscere il padre. Che abbia a che fare con qualche nemico che non può affrontare nel futuro?

 

E infine qual è la lezione di questo episodio?
Quando commettiamo degli errori è normale, giusto, forse anche necessario sentirsi in colpa, ma non dobbiamo farci sopraffare da questo sentimento. Anzi, dobbiamo accettare le conseguenze delle nostre azioni e prenderci il nostro tempo per trovare il modo migliore di agire e sistemare le cose.

 

 

 

Articolo precedenteLa Madonna salvò l’Europa a Lepanto
Articolo successivoPopolarismo vs populismo (III parte)
Clarissa Madeleine Maile
Studentessa di Lettere moderne, classe 1997, con passione per la scrittura, amore per la conoscenza e dedizione ad ogni forma d’arte. Ogni cosa può diventare un capolavoro, se la si fa con amore. Si può scrivere per se stessi o si può farlo per il mondo, ma se la lettura dei tuoi pensieri può aiutare anche solo una persona, allora non fermarti mai.