“Qualsiasi cosa il futuro porterà l’affronteremo quando si presenterà” finalmente Iris si rende utile e funge da faro della speranza quando perfino Barry si era perso nel buio. E lo fa proprio nel momento in cui si sente più vulnerabile, quando comprende che sua figlia non ha bisogno di lei quanto del padre.
Questa è una lezione che l’episodio non si esime dal farci apprendere: anche quando stiamo soffrendo, anche quando lo sconforto sembra avvolgerci, possiamo trovare la forza di credere che le cose cambieranno.

Proseguendo con la narrazione troviamo Cisco come stereotipo dell’innamorato deluso e, per quanto sia dolce il legame apparentemente indissolubile tra il suo superpotere e quello di Gipsy, che continua a persistere anche dopo la loro rottura, avrebbe dovuto essere approfondito maggiormente.
Per fortuna quando Cisco è in modalità off, c’è Ralph pronto a sostituirlo e a prendere le redini della comicità del team.

The Flash 5x02: Benvenuto CicadaThe Flash 5x02: Benvenuto CicadaThe Flash 5x02: Benvenuto Cicada

 

Nora è talmente sconsiderata, sfacciata e al tempo stesso innocente da ricordarci il caro e giovane Barry della prima stagione: anche per questo la amiamo!

Ok, gli sceneggiatori hanno ascoltato le nostre preghiere e ci hanno restituito Iris reporter. Sinceramente è un ruolo che le si addice molto di più di quello di leader del team flash a tempo pieno. Possiamo quasi dire che in questa stagione rivediamo Barry ed Iris delle origini, ma da un punto di vista diverso, quello della maturità.

E se Barry ed Iris si sono ritrovati a fare i genitori di una loro coetanea, Joe e Cecile ci mostrano cosa significa esserlo di un neonato. Cecile ha portato in grembo sua figlia per 9 mesi, l’ha partorita continuando ad avvertire di cosa avesse bisogno grazie ai suoi poteri telepatici. Ora però i suoi poteri stanno lentamente svanendo, o almeno così sembra, e lei teme di non essere all’altezza del ruolo genitoriale che ricopre. La coppia, lo sappiamo, è in avanti con gli anni, entrambi hanno figli ormai adulti (avuti da precedenti nozze) e questa gravidanza è stata inaspettata.

The Flash 5x02: Benvenuto CicadaThe Flash 5x02: Benvenuto CicadaThe Flash 5x02: Benvenuto Cicada

Se il suo superpotere riusciva a confortarla, però, ora che Cecile se ne ritrova senza questo compito spetta a Joe. Il quale sembra essere entrato in modalità Osho, affrontando tutto con filosofia e una calma che lo fanno assomigliare ad un nonno e ci fanno chiedere dove sia finito l’energico e scorbutico agente di polizia che ricordiamo.

The Flash 5x02: Benvenuto Cicada

 

E a proposito di cambiamenti:The Flash 5x02: Benvenuto Cicada

The Flash 5x02: Benvenuto Cicada

 

Per la prima volta è il pubblico a intenerirsi davanti al personaggio che ha tenerezza come secondo nome. Caitlin non vuole ritrovare suo padre perché questo significherebbe ammettere di non essere stata cercata, e quindi desiderata da lui. E a questo punto sorge spontaneo un dubbio –e un’ipotesi: Killer Frost riappare per la prima volta in Caitlin solo dopo che Barry ha alterato la linea temporale, cambiando qualche evento; se però, come sappiamo, la metaumana era già una parte di lei da bambina, potrebbe essere sparita in seguito alla scomparsa del padre? E se così fosse, Killer Frost potrebbe c’entrare qualcosa con la finta morta del Dr. Snow, realtà talmente dolorosa da accettare che avrebbe portato Caitlin a sotterrare tale ricordo (e annessi poteri) nel suo più profondo subconscio.
La frase che pronuncia Cisco sembra poi sostenere questa tesi.

The Flash 5x02: Benvenuto Cicada

Quale che sia la verità, regge anche perfettamente come pretesto per un confronto tra Caitlin e Cisco, fratelli non di sangue, ma per scelta.

The Flash 5x02: Benvenuto CicadaThe Flash 5x02: Benvenuto CicadaThe Flash 5x02: Benvenuto Cicada

 

Questa stagione sembra mettere in scena toni più cupi, rappresentando la violenza e il malvagio in un modo più esplicito che conferisce loro maggior profondità.

Nome e volto del villain di questa stagione sono stati svelati: Cicada!
La maggior parte delle teorie nate sono state confermate: Cicada (ovvero cicala, per il rumore che produce quando respira a causa della maschera che indossa), cattivo presente nei fumetti, che desidera eliminare tutti i meta togliendo loro i poteri e la vita tramite una sorta di pugnale a forma di saetta, pregno di materia oscura.
La paura dipinta sul volto di Nora quando riconosce l’identità del nemico non presagisce nulla di buono.
Quello che mi chiedo però è: perché Cicada esita nell’uccidere Flash quando capisce che è il padre di Xs?
È forse legato in qualche modo a Xs stessa oppure, più verosimilmente, una parte di sé, magari dovuta ad esperienze personali (le stesse che potrebbero averlo reso così), gli crea dei rimorsi?

The Flash 5x02: Benvenuto Cicada
https://www.instagram.com/p/BpDBl_KnPdT/?utm_source=ig_web_copy_link

Insomma questo episodio ci lascia con l’amaro in bocca: solo sofferenze per i nostri amati personaggi. Tuttavia il cliffhanger è degno di questo nome ed è in grado di tenerci sulle spine, facendoci desiderare di non dover attendere un’altra settimana per il prossimo episodio.