“Mi chiamo Barry Allen e sono l’uomo più veloce del mondo”
Per molte persone questa frase è carica di significati profondi, risiede in una parte importante del proprio cuore e funge da miccia in grado di accendere la nostalgia.
Se anche voi fate parte di quella moltitudine allora avrete già capito a cosa, o a chi, mi riferisco.
Se invece l’argomento di questo articolo vi sembra ancora oscuro vuol dire che non avete mai visto una delle serie di punta della CW: The Flash.

Ispirata ai fumetti DC Comics e facente parte dell’Arrowerse (clicca qui per saperne di più) la serie tv consta di 4 stagioni ed è attualmente in lavorazione la V, che verrà trasmessa dall’autunno 2018 alla primavera 2019. Ideata dalle penne di Greg Berlanti, Andrew Kreisberg e Geoff Johns nel 2014 la serie registra successi sin dall’episodio pilota, lasciando lo spettatore col fiato sospeso dopo la fine di ogni episodio.

Perché, però, vale la pena guardare questa serie? Ecco una lista di validi motivi per innamorarsi di “The Flash”!

  1. Perché, nonostante la presenza di supereroi, ci insegna che non abbiamo bisogno di superpoteri per essere gli eroi e le eroine della nostra vita
  2. Perché l’umanità di Barry Allen mostra come, a differenza di altri eroi (quali lo stesso Green Arrow), fin da subito sia possibile cercare una via alternativa alla violenza
  3. Ogni stagione affronta una questione differente, legata a problematiche reali in cui, attraverso le azioni del Velocista Scarlatto e del suo team, possiamo riconoscerci Corri, Barry, corri!
  4. Innumerevoli volte Barry e Caitlin condividono momenti intensi, come la perdita di una persona cara o il sentirsi inadeguato, e ogni volta si sostengono a vicenda, rafforzando il loro rapporto e dimostrando che l’amicizia tra uomo e donna è possibile Corri, Barry, corri!
  5. Il protagonista affronta un percorso di crescita, con difficoltà legate all’elaborazione del lutto, alla conoscenza di sé e della sua nuova vita, alla dicotomia tra ciò che è giusto e ciò che è facile
  6. Ci ricorda che fallire è normale, ma non per questo dobbiamo smettere di tentare.
  7. Perché quando la vita sembra troppo dura possiamo scegliere di scappare o di accettarla e andare avanti
  8. Ci insegna la speranza: perché possiamo sempre lottare per cambiare il nostro destino.
  9. Vengono esplorate le dinamiche familiari, affrontando il tema dell’adozione, della paura di diventare genitore, o ancora i rapporti problematici tra fratelli
  10. Ci insegna che l’amicizia è un superpotere Corri, Barry, corri!
  11. Per le citazioni filmiche di Cisco Ramon Corri, Barry, corri!
  12. Per tutte le volte in cui viene pronunciato “Corri, Barry, corri!”
  13. Grant Gustin: la sua avvenenza potrebbe essere un motivo sufficiente, ma lo menzioniamo per la sua capace recitazione Corri, Barry, corri!
  14. Perché è una serie in grado di farti ridere a crepapelle, piangere a dirotto e riflettere profondamente
  15. Perché siete qui? Ancora non siete corsi a mettervi in paro con gli episodi? Ecco allora un ultimo buon motivo: Dal 9 ottobre cominciano le nuove avventure di “The Flash”, seguitele insieme a noi!