Sicilia [Anthos]

Sento nell’aria il pianto della madre abbandonata, donna bella, profumata, di abiti brillanti, fianchi prosperosi. Le sue curve seducenti danno cibo a ogni figlio. Sulla pianura del ventre di...

Ritorno [Anthos]

Il mare buio come la notte l’isola un faro come il cielo di questa terra conquistata. La carezza di una madre è il vento che attraversa ogni insenatura, ogni...

Sera [Anthos]

Musa, cantami delle belle sere, il fuoco brulicava nel braciere e le stelle erano così lontane nella galassia informe della vita. Cantami un canto che rompa il buio e...

Navigare verso…

Nor is there singing school but studying Monuments of its own magnificence; And therefore I have sailed the seas and come To the holy city of Byzantium. .   Navigando...

Sogno [Anthos]

Cara amica, tu non sai forse delle colline infiammate dal sole, forse non del mare, le onde il cielo; tu non sai amica le passeggiate, le parole i...

Wislawa Szymborska, ovvero le parole del silenzio

Con il silenzio creiamo, c’è silenzio dopo un sogno, e silenziosa è la capacità di comprendere le parole che ci vengono dette. Troppo rumore...

Forma bonum fragile est

Quando dormi somigli a una Venere marmorea. Brillano le tue guance, tumefatte di lacrime. Il rossetto smunto. Il cuore palpitante scandisce sordo il tempo, come rovinoso orologio divino. Paura nel...

Treis àkra [Anthos]

Seduti all’ombra delle palme del viale hanno i capelli imbiancati come neve. Corrono nel cortile: hanno gambe corte e veloci. Le matrone portano con una mano un cesto,...

Il dolcissimo padre. La figura di Virgilio in Purgatorio XXVII

Nel viaggio dantesco molti personaggi hanno un’importanza significativa, ma chi ricopre in una sola persona il ruolo di guida, maestro e padre è Virgilio,...

Arance [Anthos]

Se anche tu guarderai un giorno l’orizzonte, porta con te questo vento raccoglilo mentre mille e mille pensieri riscaldano la tua mente. Il sole viene dalle nostre mani,...
Do NOT follow this link or you will be banned from the site!